Tu sei qui

Protezione Civile e alternanza scuola-lavoro. Il settimanale "Vita Cattolica" parla di noi.

Protezione Civile e alternanza scuola-lavoro La Provincia di Cremona, Ufficio Protezione Civile, e l'Istituto d'Istruzione Superiore “Arcangelo Ghisleri” di Cremona, con il supporto delle Associazioni di Volontariato di protezione civile hanno realizzato un percorso scuola alternanza lavoro, per sensibilizzare i ragazzi verso i temi legati alla Protezione Civile, così da diffondere la consapevolezza che non si tratta di un tema astratto, delegato alle istituzioni, ma è e deve diventare sempre più patrimonio di tutta la collettività. Al porto di Cremona, a conclusione di questo variegato progetto, gli studenti hanno seguito la realizzazione e gestione di un'area di accoglienza, nell’ambito di un’esercitazione della colonna mobile di PC.

Presenti anche il consigliere provinciale Virgilio Uberti, il dirigente Roberto Zanoni, i funzionari Elena Milanesi e Daniele Corbari con i colleghi tutor del Settore ambiente e territorio della Provincia, oltre ai docenti e studenti interessati dal progetto.
Il progetto, tra le altre, aveva finalità specifiche, tra cui conoscere competenze ed attività della Protezione Civile, le metodologie inerenti la predisposizione dei piani di emergenza con particolare riferimento all'analisi e all'individuazione di aree di emergenza oltre alla partecipazione attiva ad una esperienza pratica di allestimento di un campo di accoglienza e alla gestione di una sala operativa (relativa ad alcune funzioni amministrative).
I partecipanti del progetto sono stati: Istituto d'Istruzione Superiore “Arcangelo Ghisleri” di Cremona, classi : IV sez. A Geometri CAT - IV AFM Ragionieri sez. A , Provincia di Cremona: Ufficio Protezione Civile, Personale, Pianificazione Territoriale e S.I.T., Associazioni di Volontariato di Protezione Civile: Associazione Il Grifone – Soncino, Associazione Lo Stagno – Stagno Lombardo (che si occupano di pianificazione) e le organizzazioni di volontariato facenti parte della Colonna Mobile Provinciale di protezione civile.
Ricordiamo che il progetto ha visto il coinvolgimento di due classi, la IV sez. A CAT (21 alunni) e la IV sez. A AFM (27 alunni): in tale contesto si sono approfonditi gli aspetti della pianificazione e quelli connessi all'individuazione e alla realizzazione di un'area di accoglienza, partendo dalle direttive regionali e nazionali vigenti. Inoltre sono state tenute delle lezioni relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro e sulla normativa di riferimento.

COLONNA MOBILE PROVINCIALE CHE HA PARTECIPATO ALLA GIORNATA FINALE ORGANIZZAZIONE: A.V.P.C. LO STAGNO, A.V.P.C. “IL GRIFONE” SONCINO, A.V.P.C.,“LE AQUILE” SEZIONE OGLIO-PO, A.V.P.C. GRUPPO A.N.A.I, A.V.P.C. LO SPARVIERE ASS. PROTEZIONE CIVILE, G.C. “LA TORRE” RIVOLTA D'ADDA, G.C. IL GRANDE FIUME CASALMAGGIORE, G.C. SAN MARCO CASALETTO CEREDANO, G.IC. VACCHELLIG, V.P.C.CASTRUM LEONI SG.V.P.C., LA GOLENA SAN DANIELE POG.V.P.C. PLATINA, COMUNE DI PIADENA G.V.P.C., PROTEZIONE CIVILE TERRE DELL'OGLIO G.V.P.C., SPINO D'ADDA A.V., NUCLEO SOMMOZZATORI PROTEZIONE CIVILE CREMONA A.R.I., ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI BERGAMO, CROCE VERDE SONCINO.

[articolo di "Vita Cattolica" del 08/05/2017]

Questo è il video da noi realizzato.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.67 del 08/05/2019 agg.30/09/2019